Torta Camilla light

Torta Camilla Light. Potrei dirvi che per questi giorni di quarantena forzata, dove dobbiamo ridurre le calorie per non diventare delle botti visto la scarsa attività fisica, ho ideato per il mio ed il vostro benessere una torta sana e light. Un dolce che ha infinite proprieta nutrizionali ed è buonissima, ma è senza zucchero, senza grassi, senza glutine e senza lattosio. Potrei dirvi che una fetta di questa torta ha solo 100 calorie e che potete mangiarla senza sentirvi in colpa. La realtà però, molto più semplicemente, è che la mia app per la spesa online (evito di uscire anche solo per la spesa) è impazzita e anzichè 1 kg di carote me ne ha messo 6 ed ora ho carote fino al 2030.

Torta Camilla light

Tornando a noi o meglio alla Torta Camilla light…io l’ho pensata senza zucchero, senza grassi, senza glutine e senza lattosio ma voi potete fare tutte le variazioni che volete. Ad esempio se non v’importa che sia senza glutine mettete una farina normale. Se non vi importa che sia senza lattosio mettete una ricotta normale. Se non vi importa che sia senza zucchero mettete lo zucchero al posto della stevia. Se non vi importa che sia senza grassi usate l’olio di semi al posto della ricotta. Il gusto magari sarà ancora più gradevole ma sicuramente le calorie aumentano.

Torta Camilla light

I dolci, purtroppo, non sono contemplati nel mio piano nutrizionale e in questi giorni di qurantena ho sgarrato fin troppo. Quindi ho pensato ad una torta senza sensi di colpa e con tanti proprietà benefiche. Ora ve ne elenco qualcuna associata alla carota che qui è la protagonista assoluta: è diuretica, rafforza il sistema immunitario, è energizzante, fa bene ai capelli, alle ossa, alle gengive e alla pelle, pulisce l’organismo e ci rende più vitali, combatte l’anemia, regola il colesterolo, è un anti cancro naturale e aiuta nel diabete e tanto altro ancora. Vi ho convinto?

Torta Camilla light

Print Recipe
Torta Camilla light, perfetta per la quarantena
Porzioni
tortiera da 26 cm di diametro
Ingredienti
Porzioni
tortiera da 26 cm di diametro
Ingredienti
Istruzioni
  1. In una ciotola (o sbattitore elettrico) mescolate con le fruste per 6 minuti le uova con la stevia.
  2. A parte frullate le carote pelate.
  3. Unite al composto di uova le carote e la ricotta. Mescolate. Aggiungete la farina di mandorle, la scorza e il succo dell'arancia ed infine la farina di riso e il lievito setacciato.
  4. Mescolate tutto e versate in uno stampo imburrato ed infarinato (io uso lo spray staccante). Cuocete in forno preriscaldato a 180° per 40 minuti. Fate la prova stecchino.
Recipe Notes

Non tutti, soprattutto in questi giorni di quarantena, abbiamo in dispensa o nel frigo tutti gli ingredienti citati. Ecco perché vi do qualche suggerimento per eventuali sostituzioni:

Farina di riso: sostituibile con qualsiasi farina per dolci

Uova: potete sostituire ogni uovo con 50 ml di latte

Grassi: 100 g di burro equivalgono a 120 g di olio di semi, a 125 g di ricotta, a 125 g di yogurt, a 125 g di panna

Stevia: se non l'avete sostituitela con un quantitativo di zucchero moltiplicato per 2,5. In pratica ca 40 g di stevia misura in granelli finissimi equivalgono a 100 g di zucchero.

 

Infine un CONSIGLIO: tiepida é ancora più buona. Se la fate senza glutine il giorno dopo tenderà a diventare meno soffice. Scaldatela qualche secondo e sarà ancora più buona.

 

Torta Camilla lightTorta Camilla lightTorta Camilla light