pane frattau ricetta e procedimento

Il Pane Frattau o Pani Frattau come più propriamente dovrebbe dirsi, è un piatto tradizionale sardo, più precisamente della Barbagia e del centro Sardegna, ma ormai preparato ovunque. Ci sono varie versioni e quale sia quella più antica è un mistero. Alcuni bagnano il pane nel brodo, altri nell’acqua…alcuni non usano il sugo di pomodoro altri si.

pane frattau

In ogni caso tutte le versioni si caratterizzano per l’utilizzo di ingredienti poveri come il pane carasau, le uova, il sugo di pomodoro, erbe aromatiche e il pecorino. E’ un piatto di recupero, nato durante la seconda Guerra Mondiale, quando i contadini mettevano in tavola alimenti semplici e il più delle volte recuperando i resti del pane carasau, i piccoli pezzi (da cui il nome Pane Frattau, dove frattau sta per “spezzato”) che venivano immersi in acqua bollente e poi conditi con sugo di pomodoro, uova e casizolu (alcuni lo sostituiscono con il pecorino).

ricetta pane frattau

La leggenda narra che il Pane Frattau venne inventato lì per lì da delle contadine sarde che arrangiarono un pranzo frugale con ciò che avevano a disposizione per il Re Umberto I, il quale gradì molto la pietanza.

pane frattau con fettine bergader

In questo caso ho preparato un Pane Frattau rivisitato. Lo specifico per non incorrere nelle critiche dei puristi delle tradizioni sarde. Quindi non si tratta della ricetta originale che prevede il casizolu e uova di gallina, ma di una ricetta rivisitata utilizzando delle buonissime fettine Bergader (quelle affumicate per la precisione) al posto del formaggio e delle uova di quaglia al posto delle uova di gallina. Il Pane Frattau è molto simile ad una lasagna, quindi se vi piacciono le classiche lasagne questo piatto non vi deluderà.

Bergader con pane frattau

Le fettine affumicate Bergader sono appena uscite sul mercato e devo dire che hanno superato ogni mia aspettativa. Non sono le solite sottilette a cui siamo abituati, ma delle fettine molto più spesse, ottime sia così come sono che fatte sciogliere. Infatti questo piatto lo potete preparare, a seconda dei vostri gusti, sia nella variante no-bake che in quella al forno, dove la fettina si scioglierà delicatamente donando cremosità all’intero piatto. A me piace in entrambi i modi, a voi l’ardua scelta.

pane frattau

Print Recipe
Pane Frattau
ricetta pane frattau
Porzioni
porzioni
Ingredienti
Porzioni
porzioni
Ingredienti
ricetta pane frattau
Istruzioni
  1. Preparate il classico brodo di pecora, in alternativa per un brodo più leggero potete preparare il brodo vegetale.
  2. Immergete velocemente nel brodo un foglio di carasau e poi sistematelo sul fondo di una cocotte.
  3. Versatevi sopra una cucchiaiata di sugo di pomodoro (o ragù se preferite).
  4. Grattugiatevi sopra una fettina affumicata di Bergader (o se preferite mettetela intera). Proseguite, come per le lasagne, con un secondo foglio di carasau bagnato velocemente nel brodo, un altro strato di sugo e un'altra fettina Bergader. Ultimate con un ultimo foglio di Carasau, sugo e un'altra fettina di Bergader grattugiata.
  5. Preparate le uova di quaglia (io ho usato queste perchè sono piccole e più adatte alla piccola cocotte in cui è contenuto il Pane Frattau), facendole in camicia: in un pentolino pieno d'acqua in ebollizione create un vortice con un mestolo o una frusta ed immergetevi velocemente al centro un uovo di quaglia sgusciato. Fate rapprendere l'albume (1 minuto) e scolatelo delicatamente con una schiumeruola. Poggiatelo delicatamente in cima alla cocotte. Guarnire con foglie di basilico.
Recipe Notes

Se volete potete mettere le cocotte 10 minuti in forno prima di mettervi sopra l'uovo in camicia. In questo modo le fettine si scioglieranno e renderanno il tutto più cremoso.

pane frattau come farlopane frattau con fettine bergaderpane frattau sardopane frattaupane frattau procedimento