Torta al pstacchio e lamponi

Metti una calda sera d’estate, un gruppo di amici, un compleanno importante da festeggiare, il terrazzo del mio Home Restaurant e una cena preparata con tanto amore e dulcis in fundo questa Torta al pistacchio e lamponi. La festeggiata ama il pistacchio e ho creato per lei questo dolce davvero delicato e goloso. E’ piaciuto a tutti.

Torta al pstacchio e lamponi

La sua realizzazione è molto semplice, nessuna cottura tranne che per il pan di spagna. La farcia è fresca e delicata…ed irresistibile con il pistacchio di Bronte. Per spezzarne la dolcezza ho usato una purea di lamponi freschi che danno la giusta acidità per riequilibrare il tutto.Torta al pstacchio e lamponi

Print Recipe
Torta al pistacchio e lamponi
Torta al pstacchio e lamponi
Porzioni
persone (tortiera da 18 cm)
Ingredienti
Per il pan di spagna:
Per la bagna:
Per il cremoso al pistacchio:
Altri ingredienti:
Porzioni
persone (tortiera da 18 cm)
Ingredienti
Per il pan di spagna:
Per la bagna:
Per il cremoso al pistacchio:
Altri ingredienti:
Torta al pstacchio e lamponi
Istruzioni
  1. Preparate il pan di spagna montando in una planetaria per 20 minuti le uova con lo zucchero. Passati i 20 minuti spegnete la planetaria e aggiungete la farina e la fecola mescolando dal basso verso l'alto con una spatola. Versate il composto in una tortiera imburrata ed infarina (io uso lo staccante spray) ed infornate in forno preriscaldato a 180° per mezz'ora circa.
  2. Nel frattempo preparate la bagna facendo sciogliere in un pentolino lo zucchero nell'acqua. Quando lo sciroppo è tiepido aggiungete il rhum o la fialetta di aroma al rhum.
  3. Mettete i fogli di gelatina in acqua fredda. Nel frattempo nella planetaria montate mascarpone, panna e zucchero. Una volta montati aggiungete il pistacchio e mescolate. Strizzate i fogli di gelatina e fateli sciogliere in un pentolino con poca panna. Fate intiepidire e poi aggiungete al composto al pistacchio. Non deve esserci shock termico altrimenti si formeranno i grumi. Mettete il composto in una sac à poche.
  4. Dividete il pan di spagna in tre strati. Mettete su un vassoio il primo strato, bagnatelo con la bagna al rhum, passate un velo di purea di lamponi e poi uno strato di cremoso al pistacchio. Ripetete l'operazione per il secondo strato. Infine ricoprite tutta la torta con la crema restante. Decorate con lamponi freschi e ciuffi di panna.

Torta al pstacchio e lamponi