torta al cioccolato che si specchia

Torta al cioccolato Wyuna. Quando capita una giornata no come quella di oggi cerco di convogliare tutta la mia energia nella cucina. Non c’è cosa migliore che scaricare la propria inquietudine nella realizzazione di un comfort food. Per me comfort food fa rima con cioccolato. Questa Torta al cioccolato Wyuna è un inno al cioccolato ed è stata realizzata per celebrare il campionato invernale di Wyuna, una bellissima barca a vela che solca i mari della Sardegna. Un’esplosione di cioccolato e cremosità che vi farà dimenticare tutto il resto anche solo per un attimo.

torta al cioccolato e fruttaUna torta che potete preparare anche con largo anticipo e che si conserva non glassata in freezer anche per parecchi giorni. Una volta glassata, invece, consumatela entro 3 giorni.

torta al cioccolato ingredienti

 

Print Recipe
Torta Wyuna
Porzioni
persone (torta cm. 26 di diametro)
Ingredienti
Per il pan di spagna:
Per la crema di cioccolato:
Per la glassa a specchio:
Per la decorazione:
Per la bagna al rhum:
Porzioni
persone (torta cm. 26 di diametro)
Ingredienti
Per il pan di spagna:
Per la crema di cioccolato:
Per la glassa a specchio:
Per la decorazione:
Per la bagna al rhum:
Istruzioni
  1. Montate a velocità elevata in una planetaria o in un robot, le uova con lo zucchero. Ci vorranno circa 20 minuti. Questo è un passaggio fondamentale che consente alla massa di aumentare di 6 volte circa il suo volume iniziale. Montando la massa a lungo si incorpora aria e si garantisce così un pan di spagna alto, leggero e spumoso. E’ il passaggio più importante.
  2. A parte setacciate farina e fecola. Se potete setacciatela anche due volte. Questo consente di evitare grumi e consentire al composto di incorporarsi meglio alla massa di uova.
  3. Spegnete la planetaria e aggiungete le farine setacciate con una spatola, mescolando dall’alto verso il basso per evitare di smontare la massa di uova.
  4. Imburrate e infarinate due tortiere da 18 cm d diametro o una da 26 cm. Versare il composto spingendolo con la spatola verso i lati della tortiera e sbattendo la tortiera un paio di volte sul piano di lavoro, per livellare il composto. Il composto deve riempire lo stampo fino a ⅔ circa.
  5. Infornare a 180° per 20 minuti-22 minuti a valvola aperta. Per verificare se il pan di spagna è cotto bisogna fare una leggera pressione con le dita verso il centro della tortiera quando questa è ancora in forno (dopo i 20 minuti). Se non rimane l’impronta e la superficie ritorna nello stato in cui era prima della pressione, vuol dire che è pronto. Il pan di spagna deve essere sfornato subito dopo cotto, rovesciandolo su un foglio di carta forno sul quale avrete cosparso dello zucchero semolato per non far attaccare la torta. A questo punto lasciarlo raffreddare. Tagliate il pan di spagna in due dischi.
  6. Preparate la crema al cioccolato facendo bollire la panna (i 100 gr) e il latte. Lasciare riposare 5 minuti e poi filtrare il tutto versandolo nei tuorli montati con lo zucchero ed il miele. Cuocete a bagnomaria mescolando con un frustino fino a quando non raggiunge gli 82°. Amalgamate il cioccolato sciolto e quando il composto avrà raggiunto i 30° incorporate anche la panna semimontata, dall’alto verso il basso per non smontarla.
  7. Preparate infine la glassa di copertura: Amalgamate l’acqua, la panna, lo zucchero e il cacao. Dopo aver eliminato i grumi con una frusta mettete sul fuoco e portate a 102°. Spegnere e lasciar scendere la temperatura a 70°. A questo punto aggiungete la gelatina precedentemente ammollata in acqua fredda e poi strizzata. Mescolate e fate scendere ancora la temperatura a circa 40° per poter glassare la torta.
  8. Preparate la bagna al rum facendo sciogliere sul fuoco lo zucchero nell’acqua. Lasciate raffreddare e aggiungete il rum.
  9. Montaggio del dolce: mettere un foglio d’acetato sul vassoio e utilizzando un anello da 26 versare uno strato di mousse. Adagiatevi sopra un disco di pan di spagna e bagnate con la bagna al rum. Altro strato di mousse e altro disco di pan di spagna. Ultimate con mousse e mettete in freezer. Qualche ora dopo o il giorno in cui vi serve, estraete il dolce dal freezer. Estraete l’anello e rovesciate la torta. Glassate e decorate con frutti rossi.

torta al cioccolatotorta al cioccolato con fruttatorta al cioccolato con frutta frescatorta al coccolato con glassatorta al cioccolato con glassa a specchioprocedimento per la torta al cioccolatoglassa a specchio per la torta al cioccolatoricetta della torta al cioccolato più buona che ci siatorta al cioccolato e frutti di boscotorta al cioccolato glassaggiotorta al cioccolato